Dai borghi ai giardini storici: assegnati 1,8 miliardi di euro per investimenti culturali

Centrati gli obiettivi di giugno del ministero della Cultura. Online i decreti di assegnazione delle risorse per efficienza energetica di cinema e teatri e musei, attrattività dei borghi, recupero di parchi e giardini storici, adeguamento sismico di edifici di culto, torri e campanili e restauro di chiese del Fondo edifici di culto.Franceschini: «Il piano italiano è il più ambizioso in Europa per la cultura»